Storia delle donne:


soldati-armata-rossa al confine orientale

 


Soldati dell'armata rossa al confine orientale
Libro di Marina Rossi

1941-1945

Marina Rossi


basta-guerra 1918

 


1918 Basta con la guerra!
Libro di Marina Rossi

Marina Rossi




maledetta-barca

 


Maledetta barca
Libro di Marina Rossi

il rischioso viaggio della Torpediniera 3

Marina Rossi


i prigionieri dello zar

 


La figura di Evgenij Chaldej.
Un grande fotografo di guerra.

la guerra passata ci ha lasciato fotografie che sono dei capolavori...

La Stampa.


  clicca x ingrandire e leggere le recensioni:

recensione sulla Stampa di Chaldej recensione su Panorama di Chaldej   Chaldej   Chaldej

 

i prigionieri dello zar


Le streghe della notte. Storia e testimonianze dell’aviazione femminile in URSS (1941-1945)

Milano, Unicopli, 2003,pp.191

 


Archivio fotografico tratto da "Le streghe della notte"

raccolta fotografica
Sina Amosova Incoraggia le sue combattenti prima di un attacco

archivio fotografico tratto da "le streghe della notte di Marina Rossi
Nataha Meklin a sinistra e Ira Sebrova a destra

Chissà che cosa stanno scrivendo. Questo è il rifugio in cui erano alloggiate ( 1943 settembre Evgenij Chaldej)


Le ragazze rimangono ragazze ed allora incominciano a dire "Su balliamo" - Furono così pochi i momenti liberi della guerra.." Gentile concessione di Evgenij Chaldej all'autrice nell'esate 1996.

i prigionieri dello zar

 

Le triestine. Donne volitive
Marina Rossi – Anna Di Gianantonio

Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione, Quaderno 16, Trieste, 2006, pp. 242.

 

i prigionieri dello zar

 

Sarà ancora bello – Saj bo še vse v redu
Marina Rossi – Anna Di Gianantonio – Silva Bon – Chiara Gragiacomo

Storie di donne della Venezia Giulia tra fascismo, resistenza e dopoguerra.
Introduzione di Marta Verginella. Centro Isontino di Ricerca e Documentazione Storica e Sociale “Leopoldo Gasparini”, Grafica Goriziana, Gorizia, 2004, pp. 204

 

i prigionieri dello zar

 

Donne di frontiera (vol. I)
Gabriella Musetti - Silvana Lampariello Rosei – Marina Rossi – Dunja Nanut

Vita società cultura lotta politica nel territorio del confine orientale italiano nei racconti delle protagoniste.

Il ramo d’oro, Agnano (Pisa), novembre 2006, pp. 355

 

Storia del lavoro e del movimento operaio organizzato:

  • Marina Rossi - Sergio Ranchi, Proletari del Litorale fra lotte e speranze rivoluzionarie (marzo 1917 - novembre 1918), "Qualestoria", a. XVI (1988) n. 3, pp. 9-39.

  • Trieste una storia spezzata. Un porto per l’impero. “Storia e Dossier”, a. VII (1992) n. 66, pp. 6-27

  • Nascita e sviluppo dell'organizzazione metallurgica a Monfalcone (1910-1914), Istituto Regionale di Studi e Ricerche della C.G.I.L. del Friuli Venezia Giulia, Trieste, Lito Astra, 1981.
  • Lo sciopero dei cavatori di Nabrežina (Aurisina) 1905, in AA.VV.,  I lavoratori delle costruzioni della provincia di Trieste: lavoro, lotta, organizzazione (1881-1983), Trieste, Lito Astra, 1983.
  • Marina Rossi - Sergio Ranchi, Il Lavoratore. Novant'anni di storia di un giornale, Dedolibri, Trieste, 1986.
  • Galliano Fogar - Marina Rossi - Sergio Ranchi, Guadagnavo sessantun centesimi all'ora ... Lavoro e lotte al Cantiere S. Rocco - Muggia 1914-1986, Quaderno di "Qualestoria".
  • Marina Rossi - Sergio Ranchi,La socialdemocrazia triestina e l’agosto 1914: le tappe di una disfatta. “Clio. Rivista trimestrale di studi storici”, a. XXXIII (1997) n. 1, Roma, Ed. Scientifiche Italiane, pp. 59-93.
  • La bottega degli Asti, in Tecnica ed Informazione delle aziende, Milano, anno 11, n.10 - 10 ottobre 2003; anno 11, n. 11 - 11 novembre 2003; anno 11, n. 12, 12 dicembre 2003; anno 12, 1° gennaio 2004.
  • Marina Rossi, Angelo Colleoni corrispondente di guerra al fronte russo (1941-1943) in Lucia German (a cura di), Testimone di un secolo. Angelo Colleoni: un intellettuale "contro".

Prima guerra mondiale:

  • Marina Rossi. Popolazioni, profughi ed eserciti occupati ai confini dell'impero: il caso della Galizia in Giulio Mellinato, Giovanni Toplikar, Angelo Visintin (a cura di), Maledetta l'ora e il momento, Grafica Goriziana, Gorizia 2008

  • Marina Rossi, Echi dal fronte balcanico (1914-1918) in 1918-2008: La Grande Guerra novant'anni dopo, Qualestoria, anno XXX,  n. 2, giugno 2008

  • La guerra ad oriente: percorsi della memoria dei giuliani. “Quaderni del Centro Studi economico-politici ‘Ezio Vanoni’”, 1989, n. 17, pp. 16-21.

  • Marina Rossi - Sergio Ranchi, Lettere di guerra e d’amore. Udine, Extralito, 1989, p. 84.

  • Sotto un cielo lontano. “Storia e Dossier”, a. V (1990) n. 46, pp. 5-10
  • Una rivolta della marina austriaca nella Grande Guerra e Bandiera Rossa su Cattaro. “Storia e Dossier”, a. VI (1991) n. 49, pp. 46-49
  • Grande Guerra. Le rivolte operaie a Trieste. In Bora di pace sul Litorale.. “Storia e Dossier”, a. VI (1991) n. 54, pp. 55-60
  • Le radici del presente. In Finis Jugoslaviae?, “Storia e Dossier”, a. VII (1992) n. 58, pp. 6-23
  • Grande Guerra, sloveni in rivolta contro l’impero asburgico. In La fedeltà incrinata, “Storia e Dossier”, a. VII (1992) n. 60, pp. 45-50
  • Marina Rossi - Sergio Ranchi La torpediniera della speranza. Trieste 1918. Il diario inedito di un ufficiale dalmata. “Storia e Dossier”, a. VII (1992) n. 64, pp. 58-64
  • Marina Rossi - Sergio Ranchi, 1914-1918. I fanti italiani nell’esercito austroungarico. Testimoni dello sfacelo. “Storia e Dossier”, a. IX (1994) n. 80, pp. 53-58
  • Prigionieri russi nella Grande Guerra. Con le mani legate. “Storia e Dossier”, a. IV (1994) n. 66, pp. 53-57
  • Istria: un paese per tre bandiere. “Storia e Dossier”, a. IV (1994) n. 88, pp. 1-27
  • Gli Archivi russi e la grande guerra; nuove piste di ricerca. “Archivio Trentino di Storia Contemporanea”, a. XLI (1992) n. 1, pp. 31-47
  • Lontano dalla patria ai confini del mondo. “Qualestoria”, a. XX (1992), 246 p.
  • Le “cronache” di Domenico Rizzati (20 ottobre 1914-16 novembre 1916). In ROSSI, MARINA (a cura di), Lontano dalla patria ai confini del mondo. “Qualestoria”, a. XX (1992), pp. 1-33
  • Diario di un patriota. In ROSSI, MARINA (a cura di), Lontano dalla patria ai confini del mondo. “Qualestoria”, a. XX (1992), pp. 107-125
  • Marina Rossi - Sergio Ranchi, Breve flash dal fronte e dai luoghi di prigionia. In ROSSI, MARINA (a cura di), Lontano dalla patria ai confini del mondo. “Qualestoria”, a. XX (1992), pp. 151-169
  • Marina Rossi - Sergio Ranchi, Un triestino sul “fronte delle pigne”: dall’Isonzo al Tirolo (aprile 1915 – giugno 1916). “Qualestoria”, a. XX (1992) n. 1, Trieste, pp. 95-117
  • La guerra ad oriente nell’obiettivo dell’esercito zarista. In FAIT, GIANLUIGI (a cura di), Sui campi di Galizia (1914-1917). Rovereto, Museo Storico Italiano della Guerra, 1997, pp. 207-225
  • I prigionieri dello Zar, soldati italiani dell’esercito austroungarico nei lager della Russia (1914-1918). Milano, Mursia, 1997, 204 p.
    Archivio fotografico:

  • i rpigionieri dello Zar

    I prigionieri dello Zar

    I prigionieri dello Zar



  • La prigionia in Russia. In AA.VV., Friuli e Venezia Giulia, Storia del ‘900. Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione del Friuli-Venezia Giulia, Ed. Goriziana, Gorizia, 1997, pp. 135-157
  • Conflitti di nazionalità nei campi di prigionia russi. “Ricerche Storiche”, a. XXVII (1997) n. 3, pp. 727-746
  • Irridenti giuliani al Fronte Russo. Storie di ordinaria diserzione, di lunghe prigionie e di sospirati rimpatri (1914-1920). Udine, Del Bianco, 1998, 257 p.
  • La smobilitazione dell’esercito austroungarico nella Venezia Giulia (1918-1920). “Ricerche Storiche”, a. XXX (2000) n. 2, pp. 242-266
  • Testimonianze triestine dal fronte serbo-albanese. In BUCCIOL, EUGENIO (a cura di), Albania fronte dimenticato della grande guerra. Portogruaro (VE), Ediciclo, 2001, pp. 31-39


    In Austria:
  • Love letters from the Front (1914-1917). In DIENDORFER, GERTRAND; RATHKOLB, GERHARD; JAGSHITZ, OLIVER (a cura di), Zeitgeschichte im Wandel. Österreichische Zeitgeschichtetage, Studien Verlag, Innsbruck/Wien, 1997, pp. 147-162
  • Der Krieg in Osten durch das Objektiv der Armee des Zaren gesehen. In MATTL, SIEGFRIED; STUHLPFARRER, KARL; TILLNER, GEORG (a cura di), Bild und Geschichte, Studien Verlag, Innsbruck/Wien, 1997, pp. 58-81

    In Russia
  • East front. Italian soldiers and officers in the ranks of the Austro-hungarian army (1914-1918). In “Julija Kudrina” (a cura di), AA.VV., International Conference “The first world war and the XXth century”, Academy of Science, Institute of Universal History, Moscow, 1994, pp. 564-572
  • Il campo d’isolamento di Darnitsa e l’origine del sistema concentrazionario in Russia (Darnitsa kak rodonačalnica sistemy koncentracēnnih lagerei). In PROBLEMY voesnnogo plena; istorija i souremennost (Il problema della prigionia tra storia ed attualità), Ed. Università di Vologda, 1997, pp. 169-173

    In Slovenia
  • Prigionieri della Pace. “Annales for Istran and Mediterranean Studies”, 1999, n. 18, Koper (Capodistria), pp. 409-422.

 

Fascismo - seconda guerra mondiale - resistenza:

  • Jugoslavi. “Storia e Dossier”, a. VII (1992) n. 65, pp. 65-97
  • Il grande gioco di Richard Sorge. “Storia e Dossier”, a. VIII (1998) n. 133, pp. 14-17
  • L’intervento sovietico nella guerra di Spagna: Operazione X. “Storia e Dossier”, a. XV (2000) n. 146, pp. 20-25
  • Marina Rossi - Franco Cecotti,  Oggi si cammina in suolo Lituano. L’esperienza dei prigionieri italiani attraverso le lettere e i diari. In VINCI, ANNA (a cura di), Trieste in guerra (1938-1943), “Quaderni di Qualestoria”, 1992, n. 1, pp. 501-525
  • Marina Rossi - Franco Cecotti, Lo shock della coscienza. Viaggio all’interno della mentalità dell’uomo in divisa nelle lettere e nelle testimonianze di alcuni reduci dal fronte russo. “Qualestoria”, a. XXI (1993) n. 2-3, pp. 29-59
  • Primi documenti della propaganda sovietica verso i prigionieri italiani. In TOMASSINI, LUIGI (a cura di), Le diverse prigionie dei militari italiani nella seconda guerra mondiale. Firenze, Ed. Reg. Toscana, 1995, pp. 83-115.
  • Quel giorno più lungo dell’anno. La propaganda in URSS (1941-1945). In MIGNEMI G. (a cura di), L’Italia s’è desta. Propaganda politica e mezzi di comunicazioni di massa tra Fascismo e Democrazia. Torino, Abele, 1995, pp. 261-273
  • Il Museo-Monumento della Risiera: la visita. In MOTTA, TRISTANO (a cura di), Un percorso della memoria, Milano, Electa, 1996, pp. 133-140
  • I prigionieri italiani in Russia nei documenti riservati degli archivi ex sovietici. In CARLOTTI, ANNA LISA (a cura di), Italia 1939-1945, Storia e Memoria. Milano, Vita e Pensiero, 1996, pp. 205-221
  • Soldati sovietici nelle formazioni partigiane del Friuli-Venezia Giulia. In VENTURA, ANGELO (a cura di), La società veneta dalla Resistenza alla Repubblica. Padova, Libreria Ed., 1997, pp. 247-270
  • URSS e guerra civile spagnola. Una memoria difficile. In AA.VV., Immagini nemiche. La guerra civile spagnola e le sue rappresentazioni. 1936-1939. Bologna, Compositori, 1998, pp. 138-148
  • Lo spirito militare del Corpo di Spedizione in Russia nei giudizi del Servizio informazioni dell’Armata Rossa (1941-1946). In DEL NEGRO, PIERO. Lo Spirito Militare degli Italiani. Atti del seminario (Padova, 16-18 novembre 2000). Padova, Università di Padova, 2002, pp. 107-116.
  • Le streghe della notte. Storia e testimonianze dell’aviazione femminile in URSS (1941-1945). Milano, Unicopli, 2003, pp.191.
  • Ho conosciuto Mihajlo e Ivan Ruskij, in Silva Bon, Anna di Gianantonio, Chiara Fragiacomo, Marina Rossi, in Sarà ancora bello. Saj bo śe vse v redu. Introduzione di Marta Verginella, Centro Isontino di Ricerca e Documentazione Storica e Sociale "Leopoldo Gasparini
  • In Italia:
    Storia sociale
    Marina Rossi, Il Ricreatorio E.E. Gentilli dal periodo del G.M.A. al Ritorno dell'Italia 1946-1955 in AA.VV. Ricreatori. Un gioco lungo cent'anni. Trieste 1908-2008, Ed. Comunicarte, 2009
  • Storia politica e sociale
    Marina Rossi, Internazionalisti dell'Unione Sovietica alla guerra di Spagna in Marco Puppini - Claudio Venza (a cura di), Tre frentes de Lucha Società e cultura nella guerra civile spagnola (1936-1939)
    Marina Rossi, Eserciti dell'Intesa e popolazioni nei territori della Russia occupata. Il corpo di spedizione italiano in Murmania (1918-1919)
    Marina Rossi, Il Corpo di Spedizione Italiano in Siberia ed in Estremo Oriente. Un difficile impatto con la realtà russa (1918-1919) in Raoul Pupo (a cura di) Italia Contemporanea, Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, 256-257, settembre-dicembre 2009


    In Russia:
  • La rappresentazione del nemico nei diari e nelle testimonianze dei militari italiani del C.S.I.R. e dell’ARMIR (1941-1946) (Opisanje vraga b dnevnikàh i svidetelstrvàh italjanskih soldat v Č.S.I.R. i A.R.M.I.R. – 1941-1946). In AA.VV., Sbornik materiàlov Medžunarodnoĭ naučno-praktičeskoi konferencij “Tragedia plena”, Moskva, Krasnogorsk 31.10-02.11.1995 (Atti Convegno Internazionale “La tragedia della prigionia”, Mosca, Krasmogorsk 31.10-02.11.1995). Memorialnij Muzej Nemeckih Antifašistov (Museo dell’antifascismo tedesco), Krasnogorsk, 1996, pp. 106-110
  • Soviet partisans in the ranks of the Jugoslavian Liberation Army (1943-1945) (Partigiani sovietici nelle file dell’Esercito di Liberazione Jugoslavo), Voenno Istoričeskij Žurnal, 2001, n. 5, Moscow, pp. 64-77
  • Marina Rossi, Italijenskij expeditionnij korpes v Sibirij i na dalbnem Vostoke: stolknovenje c tradnij, russkoj realnostbju in AA.VV. Istorik i ego Vremja sbornik statei Pampati Viktora Borisovica Konasova, Vologda, Ed. Graffiti, 2010


    In Slovenia:
  • Soldati sovietici nelle formazioni partigiane dell’OF nel Litorale (1943-1945), in Jože Pirjevec, Gorazd Bojc, Borut Klabian (a cura di) Vojna in Mir na Primorsken Založba Annales Univerza na Primorskem Zmanstveno-raziskovalno središče Koper Zgadovinsko društvo za južno Primorsko, Koper 2005
  • Ivan Regent in Moscow in the Documents of the Archives of the Communist Party of the Soviet Union and Some Autobiografical and Epistolary Sources (1941-1945), Acta Istriae, 17, 2009, 4
    Marina Rossi, Slovene and Italian Military and Political Emigrantes from Venezia Giulia in the Assolted Soviet State (1941-1946), Acta Istriae, 18, 2010
    Marina Rossi, Da Mosca alla difresa della Repubblica in Slovenci v  španski zbornik reperatov s simpozija v kopru, 12.2.2010, Koper, junij 2010